Servizi - Pratopol
15386
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15386,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-13.5,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Servizi

Servizi di Vigilanza


Pratopol
, si occupa di una vasta serie di servizi di vigilanza armata, con più di 3000 impianti sotto controllo, quasi 1000 impianti video-sorvegliati H24 in attivo. Molte aziende e privati residenti nelle Province di Prato, Firenze e Pistoia hanno scelto Pratopol per la loro sicurezza.

Vigilanza
Fissa

Si intende quel servizio laddove l’abbonato chiede la presenza fissa di una Guardia Particolare Giurata (GPG) sul sito da presidiare.

Vigilanza Ispettiva
Diurna

Trattasi di un servizio con visite saltuarie diurne sul sito da controllare con apposizione di biglietti.

Vigilanza Ispettiva
Notturna

Trattasi di un servizio dove si prevede l’apposizione di biglietti nella fascia oraria 22:20 – 05:30.

Intervento
su Allarme

Trattasi di servizio dove è previsto l’intervento della GPG su segnalazione di allarme. Le modalità di intervento in caso di allarme vengono precedentemente concordate con abbonato e per iscritto.

Servizio
Antitaccheggio

Vigilanza all’interno degli esercizi commerciali con lo specifico obiettivo di prevenire il reato di furto presso esercizi con ampie superfici al fine di prevenire tentativi di furto della merce sugli scaffali.

Servizi di Telesorveglianza

Collegamento Telefonico

Il sito dell’abbonato può essere collegato con la Centrale Operativa a mezzo combinatore telefonico analogico.

Collegamento GSM

Il sito dell’abbonato può essere collegato con la Centrale a mezzo GSM attraverso una scheda SIM.

Collegamento Radio

L’allarme dell’abbonato può essere collegato con la Centrale Operativa a mezzo apparati di radio con frequenza data in concessione all’Istituto. Questi possono essere di tipo: monodirezionali (unica direzione) bidirezionali (due direzioni e cioè andata e ritorno).

Collegamento GPRS/GSM

L’allarme può essere collegato con trasmettitore che trasmette attraverso una SIM dati; se questa non funziona l’apparato invierà una SMS in back-up.

Videoverifica

Vengono interrogate le telecamere per verificarne lo stato.

Videoispezioni

Vengono interrogate le telecamere secondo un programma concordato con l’utente nel rispetto delle leggi vigenti e con responsabilità dell’abbonato.

Altre tipologie di servizio

  • Controllo inserito/disinserito: la Centrale verifica secondo gli accordi sottoscritti con l’abbonato se ad una certa ora l’allarme è stato inserito o se questo viene disinserito in orari che deve risultare inserito per contratto.
  • Ritiro chiavi 2° livello: trattasi di chiavi di ambienti interni, quindi da ritirare in “busta sigillata da abbonato” per il cui utilizzo vengono concordate le modalità per iscritto.
  • Comodato impianti di allarme: l’Istituto può fornire in comodato d’uso l’intero allarme o il solo apparato trasmittente.
  • TVCC: il sito dell’abbonato può essere collegato con l’Istituto a mezzo telecamere nel rispetto delle normative di legge esistenti con la Centrale Operativa.
  • Certificazioni servizio svolto: l’Istituto è tenuto per legge a certificare il servizio svolto sia esso con bigliettazione, nel caso di rilascio biglietti sul luogo, sia con intervento su allarme, nel caso di compilazione di report con esito da parte della GPG.

slide-home-pratopol-lservizi

Di seguito alcune informazioni di massima per rendere più puntuale la natura dei servizi di un Istituto di Vigilanza:

ANTIRAPINA o DISATTIVAZIONE SOTTO COSTRIZIONE

L’intervento su queste segnalazioni e’ demandato alle FFOO. L’Istituto può solo ricevere e deve indirizzare quanto sopra alle FFOO. Ogni responsabilità sulla natura del servizio in materia di atti che possono provocare falsi allarmi con relativo intervento inutile da parte delle FFOO è dell’abbonato.

TRASMISSIONE DI IMMAGINI

Sono regolate da precise disposizioni di legge. È bene sottolineare che in caso di evento negativo, da intendersi come reato, solo le FFOO possono visionare le immagini e chiedere l’estrapolazione delle stesse ai fini di indagini e quant’altro.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi